Rapporto di chiusura Erasmus+: splendido risultato

 

 

 

L’Agenzia Nazionale Erasmus+ INDIRE in data 22-10-2019 ha concluso positivamente la valutazione del Rapporto finale e dei documenti a supporto inerenti il Programma Erasmus+ Chiave 1 Mobilità del personale della Scuola.

Il Rapporto finale ha ottenuto un punteggio pari a 100,00.

Riportiamo qui una sintesi del commento generale del valutatore:

Il Progetto è pertinente rispetto agli obiettivi; è stato in grado di produrre risultati di apprendimento di alta qualità per i partecipanti e di rafforzare le capacità e la portata internazionale delle scuole coinvolte. Gli obiettivi posti dalla scuola, evidenziati in modo chiaro e schematico, sono stati totalmente raggiunti. Da notare come fattore estremamente positivo l’uso corretto che è stato fatto delle piattaforme, sia per la ricerca di partner e la comunicazione e scambio fra essi, sia per la disseminazione. Grazie anche a questo, la scuola beneficiaria è divenuta istituto ospitante di JS proprio durante lo svolgimento del KA1. Il livello di qualità delle disposizioni pratiche e delle misure di gestione, monitoraggio e supporto è ottimo, così come quello della preparazione fornita ai partecipanti soprattutto da un punto di vista linguistico. Lo stesso vale per la fase di monitoraggio, ben strutturata per tutta la durata del progetto. Vengono descritti chiaramente i risultati ultimi, ma anche come i percorsi di formazione attuata abbiano contribuito al raggiungimento dell'obiettivo finale. Le misure di selezione e coinvolgimento dei partecipanti nelle attività di mobilità sono state trasparenti e appropriate. Il livello di qualità della cooperazione e comunicazione fra le organizzazioni partecipanti è stato ottimo e promettere di perdurare nel tempo. Il Progetto ha avuto un notevole impatto al di fuori della scuola beneficiaria a livello locale, regionale, nazionale e europeo. La disseminazione dei risultati del progetto all'interno e all'esterno delle organizzazioni partecipanti è appropriata e di buona qualità e si è realizzata sia on line (sito, eTwinning, addirittura EPALE) sia attraverso mezzi più tradizionali.

Ce n’è abbastanza perché la scuola abbia un grande debito di riconoscenza verso il Team Progetti europei (Letizia Divino, Gabriella Carpani, Chiara Invernizzi, Maria Locatelli, Enrica Motta) che ha svolto un lavoro formidabile pur partendo praticamente da zero. Un enorme GRAZIE a tutte!

Sarebbe auspicabile però che un lavoro di così alta qualità non rimanesse un episodio isolato, ma trovasse continuità nel tempo, magari estendendosi anche alla mobilità studentesca. Speriamo quindi che dopo un periodo di meritato riposo le componenti il Team trovino il tempo e l’energia per riprendere il filo del discorso, possibilmente con la collaborazione di altri colleghi.

Ma poiché questo progetto è patrimonio non solo di chi gli ha dato vita ma di tutta la scuola, non posso esimermi da allargare i ringraziamenti ai genitori, che tramite il Co.Ge.Po. hanno supportato questa attività fina dall'inizio, agli studenti, che in vario modo hanno contribuito alla buona riuscita (ad esempio interagendo positivamente con gli ospiti del JS) e a tutti i docenti, sia quelli che hanno beneficiato direttamente delle uscite sia quelli che in misura maggiore o minore hanno sacrificato un poì del loro tempo per questo progetto.

AllegatoDimensione
PDF icon 2017-1-it02-ka101-035815-signed.pdf440.04 KB

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

CMS Drupal ver.7.67 del 08/05/2019 agg.25/05/2019