Piani di apprendimento individualizzato: attività di recupero

Circolare N°: 
327
Data di emissione: 
04/08/2020
Agli studenti e ai loro genitori
Ai docenti
e p.c. Ai collaboratori scolastici

Oggetto: Piani di apprendimento individualizzato: attività di recupero

In ottemperanza a quanto previsto dall’OM 11/2020, art. 6, sono state organizzate attività di recupero e rinforzo per gli studenti che hanno ottenuto voti insufficienti nella pagella finale dell’a.s. 2019/20.

Tali attività si svolgeranno dal 2 al 12 settembre 2020, in presenza. Il calendario è allegato alla presente circolare (N:B.: poiché le attività si riferiscono alle insufficienze conseguite nell’a.s. 2019/20, le classi indicate in calendario sono ancora quelle precedenti, non quelle dell’a.s. 2020/21).

Trattandosi di attività didattica ordinaria, la frequenza è obbligatoria. Gli studenti che hanno un alto numero di insufficienze (dalle 6 in su) possono rinunciare a frequentare qualche corso, purché sia assicurata la loro presenza ad almeno 5 corsi. La rinuncia alla frequenza dei corsi in eccedenza deve essere segnalata dai genitori tramite il tagliandino in calce alla versione pdf di questa circolare, da consegnarsi alla prima lezione di recupero.

Eventuali assenze per cause di forza maggiore devono essere giustificate mediante il libretto delle giustificazioni, da presentarsi alla lezione successiva.

Le presenze vanno annotate sugli appositi registrini che i docenti possono ritirare al banco accettazione.

Dal momento che i giorni disponibili prima dell’inizio dell’anno scolastico sono pochi, non è stato possibile inserire tutte le discipline. In particolare sono state escluse quelle con meno di 6 insufficienze (Francese e Storia) e quelle con un numero complessivo di insufficienze inferiore a 20 che prevedono solo prove orali (Scienze motorie, Storia dell’arte). Fa eccezione Fisica che è stata mantenuta, in quanto strettamente legata a Matematica. Per tutte le discipline non inserite in calendario il recupero si effettuerà nel corso del trimestre.

Durante le lezioni di recupero non sono previste verifiche, se non a carattere formativo. Le verifiche sommative volte ad accertare il superamento delle carenze saranno effettuate nelle prime settimane dell’anno scolastico, nell’ambito delle lezioni ordinarie. Il voto di tali verifiche farà media con gli altri voti del trimestre.

Il Dirigente scolastico
Piermichele De Agostini
Firma autografa apposta sull’originale cartaceo e sostituita dall'indicazione a stampa del nominativo del soggetto responsabile ex art. 3, comma 2 del Dlgs. 39/93

Allegati pubblici: 

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

CMS Drupal ver.7.73 del 16/09/2020 agg.19/09/2020